youngmailyoungmail

Ulss 6 Vicenza

Lo Spazio Giovane dell'ULSS 6 Vicenza

Sessualità e contraccezione

Sesso senza contraccezione e coito interrotto

Incinta con coito interrotto?

12/09/2013: di giulia, 19 anni

Domanda

Salve ym! Potrei essere incinta anche se lui non ha eiaculato dentro ? Perchè non mi è arrivato il ciclo ma ho avuto solo delle perdite marroni.

Risposta

Cara Stefania, se si è avuto un rapporto usando il coito interrotto (intendendo quel sistema con il quale l'uomo ha l'eiaculazione fuori dal corpo della donna, ma c'è stata penetrazione senza preservativo), si ha un rischio di gravidanza pari al 15- 18% (indice di Pearl). Vuole dire che il metodo ha un certo fattore di rischio di gravidanza. Non va utilizzato se si vuole escludere un rischio
gravidanza. Ti consiglio di eseguire un test di gravidanza.

Youngmail

Perdite marroncine e rapporto a rischio

05/08/2013: di fiore14, 19 anni

Domanda

Ciao ym, sono un po' preoccupata perché non mi è mai successo avere delle perdite marroncine al posto del solito ciclo mestruale (inizio ciclo 30/07), se può esservi d'aiuto per darmi una risposta più giusta ho avuto un rapporto non protetto nei giorni dell'ovulazione. Aspetto una vostra risposta, nel frattempo vi ringrazio in anticipo.

Risposta

Cara Fiore14, visto quanto dici il primo passaggio necessario da fare è escludere una gravidanza, effettuando subito un test (lo puoi acquistare in farmacia e fare a casa o farti prescrivere l'analisi specifica dal tuo medico). Se il test risultasse negativo, riscrivici. Se positivo e avessi bisogno di un aiuto vieni quanto prima al tuo consultorio di zona. Ciao!

Youngmail

Preservativo rotto e strano ciclo...

05/05/2013: di Nic, 15 anni

Domanda

Ciao un mese fa, il 6 aprile,ho avuto un rapporto con la mia ragazza.Si è rotto il preservativo ma sono consapevole di quando sto per eiaculare e anche se uso il preservativo faccio sempre il coito interrotto. Mediamente il suo ciclo mestruale dura 30 giorni circa e le era finito il 5 di aprile.Dopo 3 giorni ha avuto delle piccole perdite per 3 giorni senza avere male e nient altro di simile. Oggi siamo al 2giorno di ritardo..ha sentito qualche sintomo da ciclo ma non le sono ancora arrivate che cosa può essere allora? l ovulazione sarà avvenuta intorno al 19giorno del mese ma non non ha avuto più perdite..quindi le perdite che ha avuto sono perdite da impianto o altro?( quando ha avuto le perdite aveva avuto anche una piccolo infezione vaginale ma la ha avuta anche quando non avevamo rapporti)

Risposta

Caro Nic, permetti alcune precisazioni:
- il coito interrotto non è un metodo contraccettivo e comunque non è efficace, specialmente se usato da solo, per cui, anche se la tua sensazione è di avere tutto sotto controllo, non ti fidare. Ci sono alcuni rischi di gravidanza anche "fermandosi prima" dell'eiaculazione;
- il preservativo se usato correttamente è un buon metodo contraccettivo, pure se ha un piccolo margine di rischio. Tra l'altro, come correttamente hai fatto tu è opportuno cercare di capirne l'integrità (o meno) a fine rapporto;
- per quanto riguarda il ritardo della tua ragazza e le strane modalità di perdite, possono essere dovute a molte cose. Non è possibile escludere anche il rischio di una gravidanza. Non ci sono infatti segnali precoci o sintomi precisi che possano inequivocabilmente dirci se è in atto una gravidanza. L'unico modo è effettuare un test di gravidanza, anche quello che si acquista in farmacia, se nel frattempo non è arrivata la normale mestruazione.
Ciao!

Youngmail

rapporti non protetti e ciclo in ritardo

24/04/2013: di francesca, 17 anni

Domanda

ciao ym.ho avuto piu di un rapporto sessuale con il mio ragazzo e non abbiamo usato il preservativo nemmeno una volta ma non é venuto dentro..l ultima volta che abbiamo avuto un rapporto é stato il 2 aprile..il mio ciclo é sempre irregolare e il mese scorso mi sono arrivate il 6 e oggi é il 10.stamattina ho avuto una perdita ma niente di che e poi un altra perdita oggi pomeriggio..potrebbe significare qualcosa? e inoltre c'è la possibilita che io sia in cinta?

Risposta

Ciao Francesca, i rapporti non protetti comportano sempre un rischio di gravidanza, quindi c'è effettivamente la possibilità che tu sia incinta. L'unico modo per appurare questa eventualità è effettuare un test di gravidanza. Le perdite di cui parli, infatti, potrebbero indicare diverse cose. Ti consigliamo di fare il test quanto prima, soprattutto se in questi giorni non è arrivata la mestruazione o l'hai avuta con caratteristiche diverse dal solito...e di proteggere i prossimi rapporti sessuali! Ciao!

Youngmail

Mestruazioni e rischio gravidanza

23/04/2013: di sally, 18 anni

Domanda

Cara ym, durante il primo giorno di ciclo, non con perdite abbondanti, quasi nulla.. con un rapporto completo e senza precauzioni.. potrebbe esserci un rischio di gravidanza?

Risposta

Cara Sally, se non si sta usando la pillola contraccettiva e le mestruazioni sono molto scarse è opportuno eseguire un test di gravidanza per verificare questa eventualità. Ciao!

Youngmail

Rapporto non protetto e timore di gravidanza

02/01/2013: di pissio, 16 anni

Domanda

Ciao YM ti scrivo perché sono no spaventato di più! a capodanno io e la mia ragazza volevamo fare sesso ma non avevamo i preservativi quindi non lo abbiamo fatto però la voglia era troppa e ho provato ad entrare (non l'abbiamo mai fatto) però non sono entrato tutto diciamo 3/4 e sono entrato soltanto per qualche secondo poi sono uscito subito non penso di aver eiaculato però siamo tanto preoccupati anche perché lei ha 14 anni e io 16 e ovviamente non vogliamo un figlio a quest'età! per favore aiutateci dateci dei consigli delle spiegazioni al più presto abbiamo tanta tanta paura!
grazie.

Risposta

Caro Pissio, i rapporti non protetti, anche se consistono di una breve penetrazione non sono mai privi di rischio. Tuttavia, se non c'è stata eiaculazione non ritengo i rischi elevatissimi (che, ripeto, non significa che comunque non ve ne siano, anzi..).
A questo punto, il consiglio è di attendere la prossima mestruazione della tua ragazza e, se non dovesse arrivare, effettuare un test di gravidanza e rivolgervi al consultorio della zona dove abita la tua lei (trovi i riferimenti al link "indirizzi utili" del sito).
Trovo superfluo aggiungere che una contraccezione sicura, oltre a mettervi al riparo dal rischio di una gravidanza indesiderata, vi permette di vivere il "dopo" con più serenità..
Ciao!

Youngmail

Cisti ovariche, pillola e diabete

20/11/2012: di girasole14, 18 anni

Domanda

Ciao ym, io ho avuto una ciste ovarica di 5cm e se ne sono formate altre di piccole sull'altro ovaio, di conseguenza mi sono trovata ad avere un leggero diabete (in terapia con metformina 500), ho un ciclo abbastanza regolare, l'endocrinologo mi ha sconsigliato la pillola perché il mio peso aumenterebbe e non va bene per la paura dell'aggravarsi del diabete, è vero quello che mi dice? Perché il mio fidanzato non usa il preservativo e ora che i rapporti si stanno facendo più intensi non mi sento sicura.
Ci sono altri metodi di contraccezione o posso prendere la pillola?
Grazie in anticipo!

Risposta

Cara Girasole18, la tua situazione è un caso particolare. Non abbiamo abbastanza elementi per esprimere un'opinione circostanziata. Fai bene a preoccuparti seriamente della contraccezione. Il consiglio è, per ora, comunque di utilizzare almeno il preservativo per proteggervi, dato che altrimenti il rischio di una gravidanza indesiderata accompagnerà la vostra vita sessuale (e i vostri timori!). Se vuoi, ti invitiamo a venire - da sola, con il tuo ragazzo o con chi vuoi - in Consultorio Familiare con tutta la tua documentazione: cercheremo di capire meglio insieme e discutere le possibilità contraccettive.
Puoi telefonare e prendere appuntamento, oppure guardare al link "Indirizzi utili" la fascia "Spazio Giovani" del tuo Consultorio di riferimento e venire anche senza appuntamento e in modo gratuito. Ti aspettiamo?

Youngmail

Intimità con ex..non protetta

01/07/2012: di B.A, 19 anni

Domanda

Salve, vorrei parlarvi di una questione un po' delicata... Ho avuto un rapporto occasionale con un mio ex ragazzo... in realtà lui non è mai entrato dentro di me, non abbiamo fatto l'amore, ma facendo del sesso orale lui ha eiaculato e 4 o 5 minuti dopo, dopo essersi pulito con un asciugamano abbiamo fatto del petting. E prima di questo, lui si è strusciato su di me anche se avevamo entrambi le mutande, ma era bagnato... Il mio dubbio è, quanto tempo impiegano gli spermatozoi a morire all'aria? e... potrebbe esserci qualche rischio, anche se nn è mai avvenuto un contatto diretto con lo sperma? magari con le dita sporche... anche se era passato del tempo dalla eiaculazione? Grazie mille, aspetto una vostra risposta al più presto.

Risposta

Cara B.A., mi piacerebbe chiederti il senso di questo "ritorno di fiamma"...avere un'intimità con un ex, se non state pensando di tornare insieme, dove ti può portare?
Ma la richiesta esplicita che tu fai è di un altro tipo, per cui...rispetto a quanto racconti, il rischio mi pare proprio basso, puoi stare abbastanza tranquilla. Tuttavia se non dovesse arrivare la mestruazione come al solito ti consiglio di effettuare un test di gravidanza. Ciao!

Youngmail

Sesso senza preservativo

11/03/2012: di Jo, 16 anni

Domanda

Cara ym, sono in ansia perche era la prima volta che lo ho fatto senza preservativo. Dopo averlo fatto, quando si e' tolto io ero MOOLTO bagnata!!! e lui mi ha detto che non gli sembrava che fosse venuto.. pero' non sembrava fossi stata io a bagnare cosi TANTO! dovrei preoccuparmi???

Risposta

Cara Jo, se la mestruazione non dovesse arrivare, dovrai fare un test di gravidanza. Più certo sarà l'esame sul sangue. Per l'impegnativa puoi venire in consultorio familiare.
Il coito interrotto non è un metodo contraccettivo. Espone ad un rischio di gravidanza importante, per cui se non stai cercando di avere un bambino è opportuno che utilizziate sempre una contraccezione sicura!

Youngmail

Comportamento a rischio e gravidanza

17/01/2012: di marty, 18 anni

Domanda

Salve youngmail.. ho un dubbio.. l'altro mese ho preso la pillola del giorno dopo e per questo, nell'ultimo ciclo non ho fatto sesso col mio ragazzo..dopo che ho preso la pillola il ciclo mi è venuto regolare, solo che delle gocce di sperma pochi giorni fa sono finite sullo slip proprio dove c'è la vagina.. Ho un ritardo di 2 giorni per questo ciclo, questo ritardo può essere causato dalla pillola del giorno dopo che ho assunto il ciclo precedente? oppure è segno di gravidanza? ho male al seno e qualche dolorino di pancia e un po dietro la schiena in fondo..

Risposta

Cara Marty: mi pare di capire che una mestruazione dopo la contraccezione d'emergenza sia già venuta... Bene, la pillola del giorno dopo ha già concluso la sua azione.
L'episodio di qualche giorno fa che descrivi può essere effettivamente a rischio, senza protezione contraccettiva. Rispetto a ciò, ora c'è solo da aspettare la mestruazione (ed effettuare un test di gravidanza nell'eventualità che non arrivasse) e pensare ad una contraccezione sicura. Ciao!

Youngmail

Rapporto non protetto e ritardo

28/04/2011: di Clara, 19 anni

Domanda

Ciao ym, sto insieme con un ragazzo da 9 mesi e noi facciamo l'amore senza protezioni perchè abbiamo difficoltà a usare il preservativo e mia mamma non ne vuole sapere della pillola.
il ciclo di norma è regolare, l'ultima volta mi sono arrivate il 29 marzo, e quindi ora ho un ritardo di 2 giorni. questa notte mi sono svegliata con fortissimi dolori al basso ventre come se mi fossero arrivate, ma non è stato cosi. normalmente mi fa male il seno, ma questa volta no... quest'anno ho la maturità quindi magari sono un po nervosa per questo...non so proprio cosa pensare. il mio ragazzo è sicuro di non essere mai ventuo dentro, e di questo ne sono sicura anch'io. ma qualcuno mi ha detto in passato che prima dell'eiaculazione possono esserci delle perdite di liquido seminale....aspetto una risposta, sperando intanto che mi arrivino! :) grazie, ciao!

Risposta

Cara Clara, utilizzando il coito interrotto si ha un rischio di gravidanza, perché, come hai già sentito dire, anche prima di avere l'eiaculazione possono fuoriuscire degli spematozoi con le prime goccioline di liquido di lubrificazione, che non è sotto controllo dell'uomo. Se intendi evitare una gravidanza non hai scelto un metodo molto sicuro...
Ti auguriamo che questa volta ti vada bene, ma ti consigliamo davvero vivamente di usare il preservativo ed eventualmente consultare un ginecologo per la pillola....
Ciao!

Youngmail

"Coccole" e rischi

09/02/2011: di s, 16 anni

Domanda

Caro ym, volevo chiedere il vostro parere riguardo quello che mi è successo l'altra sera. Io e il mio ragazzo ci amiamo,non abbiamo neancora deciso di avere un rapporto sessuale completo, e io sono ancora vergine. Quella sera pero io mi sono trovata sopra di lui, a contatto con il suo pene, eravamo nudi. Lui non è entrato di questo sono più che sicura! Premetto che lui prima di fare questo era venuto poi si è pulito bene con il fazzoletto e abbiamo fatto questo. c'è il rischio di una possibile gravidanza? Spero voi possiate rispondermi prima possibile. Grazie Mille davvero!

Risposta

Carissima S., da come descrivi la situazione il rischio mi pare piuttosto basso. I contatti tra genitali possono comunque non essere sicuri, anche perchè in quei momenti prestare attenzione è più difficile. Perciò, se volete vivere la vostra intimità con maggiore libertà senza correre rischi vi consiglierei di pensare ad un contraccettivo sicuro. Se vi va, potete venire a parlarne con il ginecologo allo Spazio Giovani del Consultorio (trovate tutte le indicazioni nel link del sito "Indirizzi utili") Ciao!

Youngmail

Coito interrotto: rischio!

07/02/2011: di darth61, 19 anni

Domanda

Salve ym, io ho avuto rapporti non protetti con la mia ragazza per circa un mese, durante i quali però non sono mai venuto dentro ma lasciavo che lei fosse soddisfatta per poi venire con una masturbazione. Abbiamo sempre fatto così da quando stiamo insieme (circa un anno) e sempre tutto è andato bene, con qualche ritardo un paio di volte. Questa volta sono preoccupato perchè le mestruazioni sono attese per l'8 febbraio e ancora non ha alcun sintomo! di solito anche con qualche ritardo, i dolori mestruali si presentavano e questa volta no. L'unico dolore che accusa è una sensibilità/fastidio/dolore ai capezzoli quando vengono toccati. Potrebbe essere incinta? per favore aiutatemi. Grazie in anticipo

Risposta

Caro darth61, il coito interrotto non è un metodo sicuro per evitare le gravidanze, per cui non possiamo escludere tale rischio nel vostro caso. Da quel che scrivi, se la mestruazione tarda o non si presenta vi consiglierei di fare un test di gravidanza...e usare il preservativo o rivolgervi al medico o ad un ginecologo per la scelta di un contraccettivo sicuro!!
Ciao!

Youngmail

Sesso orale

28/01/2011: di ginny

Domanda

Cara YM, sono ginny, io e il mio boyfriend facciamo sesso orale..ma ho paura di rimanere incinta, perchè le mie amiche dicono che potrebbe succedere :( ho paura. esistono precauzioni? può succedere qualcosa? ti prego rispondimi :(

Risposta

Cara Ginny, il sesso orale non comporta rischi di gravidanza. Non c'è modo di restare incinte solo con il sesso orale. Ti consiglierei di parlare di sessualità e chiedere indicazioni e consigli a persone informate ed esperte (tipo gli adulti che possono essere il tuo punto di riferimento).
Tuttavia alcune precauzioni e attenzioni potrebbero essere importanti, dato che il sesso orale è una possibile fonte di trasmissione di malattie sessualmente trasmissibili (per evitare rischi a questo proposito bisognerebbe usare comunque il preservativo). Ciao!

Youngmail

Potrei essere incinta ?

23/01/2011: di Beatrice, 15 anni

Domanda

Ciao youngmail. Sono una ragazza di 15 anni. Ieri il mio ragazzo finchè ci stavamo masturbando mi ha messo il pene appena sotto la vagina facendolo entrare appena per provare eccitazione. Il mio dubbio è se potrei essere incinta. Non abbiamo usato nessuna precauzione. E lui attorno al suo pene aveva molto sperma dovuto alla masturbazione che gli avevo fatto appena io. Potrei essere incinta ? Non so se mi sono spiegata bene, spero comunque di aver reso almeno un po l'idea. Grazie in anticipo.

Risposta

Cara Beatrice, quando vagina e sperma vengono in contatto un rischio di gravidanza c'è... Anche se non avete rapporti sessuali completi, vi consiglierei di pensare ad una contraccezione sicura (pillola o cerotto contraccettivo) o di usare comunque il preservativo. Se vuoi, puoi venire in consultorio familiare allo Spazio GiovaniPer quanto riguarda l'episodio di cui parli, attendi la mestruazione. Se non dovesse arrivare o dovesse essere molto diversa dal solito, ti consiglio di fare un test di gravidanza. Ciao!

Youngmail

Successive »


Servizio referente: Coordinamento Sovradistrettuale Infanzia Adolescenza e Famiglia
Sviluppo web a cura di Forma S.R.L.